Condivisione dei dati aziendali: i tool indispensabili per la tua impresa

| Knowledge Sharing

rawpixel-603009-unsplash (2) (1)-1

Abbiamo recentemente dedicato alcuni articoli del nostro blog al concetto di “knowledge sharing”, ossia di condivisione del sapere, delle informazioni e delle competenze all’interno di un’impresa. Quello che vogliamo proporti oggi è un piccolo elenco di tool indispensabili per sviluppare al meglio questo tipo di processo nella tua azienda, in modo semplice, intuitivo ed efficace.

Prima di tutto, però, faremo un ripasso ricordandoti che cos’è, esattamente, il knowledge sharing.

Conosciuto anche con il termine “condivisione della conoscenza”, il knowledge sharing è quell’attività aziendale che permette lo scambio e la condivisione del sapere – inteso come cultura aziendale, know-how, expertise e informazioni – tra più attori facenti parte della stessa organizzazione. Al netto delle possibilità di dare vita a questo tipo di azione in modo verbale, attraverso la comunicazione tra individui, è facile comprendere come all’epoca attuale il knowledge sharing possa risultare estremamente favorito dall’utilizzo di specifici tool informatici, così da rappresentare un vero e proprio vantaggio competitivo in termini di knowledge management e di “tutela” del sapere.

Vediamo ora quali strumenti ti mette a disposizione Bi Network per sfruttare al meglio il knowledge sharing e la sua gestione ottimale.

  • Power BI®: si tratta di una famiglia di strumenti sviluppati da Microsoft® per favorire l’analisi e la condivisione dei dati e delle informazioni all’interno di un’organizzazione o un gruppo di lavoro. Attraverso i report e le dashboard di Power BI®, gli utenti aziendali possono reperire e navigare le proprie informazioni con strumenti e visualizzazioni efficaci e intuitive, in qualunque momento e ovunque si trovino grazie a un browser o alle varie app disponibili per device mobili. Lo sviluppo delle dashboard è semplificato e accelerato dalla disponibilità di centinaia di connettori e di modelli predefiniti per le più diffuse applicazioni aziendali. Il servizio Power BI® permette poi di pubblicare i report all’interno dell'organizzazione in tutta sicurezza, e di configurare l'aggiornamento automatico dei dati così che le informazioni più recenti siano sempre disponibili.
  • Qlik Sense®: offre la libertà all’utilizzatore di accedere ai propri dati in modalità "Self Service", creando autonomamente visualizzazioni e layout personalizzati. La possibilità di dare vita a uno storytelling delle analisi create non soltanto facilita, ma addirittura rivoluziona la condivisione delle analisi all’interno dell’organizzazione. Il prodotto è molto intuitivo, anche grazie all’interfaccia drag and drop, e sfrutta un motore associativo, l’adattabilità responsive al mondo web e API aperte agli strumenti di sviluppo per la creazione di applicazioni personalizzate. Qlik Sense® è dunque uno strumento di analisi estremamente efficace e potente, che permette di estrarre informazioni da molteplici fonti dati così da avere sempre un quadro aggiornato e accurato dell’andamento del proprio business e dei KPI. Questa soluzione è disponibile anche in versione cloud.
  • BIREPORT®: questo tool permette la creazione di layout accattivanti e graficamente articolati, così da rendere i dati facilmente fruibili a tutte le tipologie di utente finale. Distribuisce i report via mail, App Mobile (IOS e Android), filesystem, ftp e consente di pubblicare i report all'interno di un proprio portale documentale, garantendo all'utente di effettuare il download in vari formati.

Desideri una consulenza personalizzata per scoprire tutte le soluzioni di Knowledge Sharing offerte da Bi Network alle aziende come la tua? Contattaci subito!

Recent Posts

Conosciamoci meglio

Approfondiamo insieme come ottenere il massimo dai tuoi dati.